Tramando...tessendo - Merletto Italiano

Vai ai contenuti

Menu principale:

Tramando...tessendo

Gli Eventi > I Reportages > 2014




Giunge alla VIII edizione la mostra mercato "Tramando...tessendo", confermandosi uno fra gli appuntamenti più interessanti del settore per l'attenzione alla qualità degli espositori ed alla varietà delle iniziative. E i risultati si vedono, in termini di pubblico, di recensioni positive, di apprezzamento degli amministratori locali e di importanti realtà come la Fondazione Lisio-Arte della seta di Firenze, il Museo Didattico della seta di Como, il Coordinamento Nazionale per la Canapicoltura AssoCanapa, partners della manifestazione.
Anche quest'anno la qualità degli espositori è apparsa elevata: le affascinanti sale al piano terra di Palazzo Rospigliosi hanno visto, fra gli altri, gli splendidi gioielli in macramé di Anna Angioni e quelli non meno belli in filet rado di Mariangela Porcu; i telai di giorgio Simonella e lo spazio dedicato ai corsi di tessitura a mano, gestito dall'infaticabile Eva Basile; la filatura di Petra Weiss; i corsi di tintura naturale di Quattro mani; i costumi e la collezione del laboratorio "Arco del tempo" di Angela Aquilini.
Per il merletto a fuselli si segnala, oltre alla presenza di Antonella Della Bella con il tombolo aquilano e e alcune creazioni di moda, la 'prima volta' di Maria Elena Fanfani, nota per i suoi disegni per merletto, e di Tombolomania di Roberta Dazzini, con i suoi meravigliosi prodotti in argento, dagli spilloni alle stecche per i ventagli.
Sabato 24 maggio, nell'ambito della manifestazione, si è svolto il Raduno nazionale delle Merlettaie e dei Merlettai d'Italia "Italia dei Merletti".
La mostra ed il convegno correlati sono stati dedicati ai merletti meccanici, allo scopo di approfondire un tema certo 'spinoso' per chi si occupa di merletto a mano, ma proprio per questo trascurato e poco approfondito.
Sono stati esposti importanti merletti meccanici della fine del XIX secolo e del XX secolo, provenienti da collezioni private, e campionari forniti dalle più importanti ditte del settore con le loro produzioni contemporanee per l'alta moda italiana e non solo; si segnala a questo riguardo anche la partecipazione del Museo del merletto di Caudry con un abito di alta moda in pizzo nero, e le relative campionature, realizzato per Chanel.
Un'altra mostra di grande impatto è stata quella del Quilting pittorico di Anna Maria Brenti "Dentro da la cerchia antica", i cui lavori, tutti di grandi dimensioni, hanno incantato i visitatori riportandoli in una dimensione fiabesca e raccontando una Firenze prima medievale e poi rinascimentale, tra suggestioni architettoniche ed elementi decorativi, il tutto eseguito con una tecnica impeccabile.
Interessanti anche le opere partecipanti al VII Concorso di artigianato tessile, dedicato al viaggio, eseguite con diverse tecniche e ricche di spunti innovativi.


 
View Costantino Landino's profile on LinkedIn
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu