Giacomina Vanin - Merletto Italiano

Vai ai contenuti

Menu principale:

Giacomina Vanin

I Protagonisti > Friuli Venezia Giulia
    
Mi chiamo Giacomina, sono nata in Carnia, di origini venete e slovene.
Nei miei ricordi di nipote, assieme ad una nonna un po’ sarta e un po’artista, non ho memoria di giornate passate senza aghi, fili, e colorate pezze di stoffa.
Nel 1998 mi avvicino alla Scuola Merletti di Gorizia e nel 2005 frequento il mio primo corso di ricamo; da lì decido di approfondire ed ampliare le mie conoscenze, mettendomi alla prova in tecniche di difficoltà crescente, come l’entusiasmo che mai mi abbandona e le soddisfazioni che non tardano ad arrivare.
Il mio primo incontro col puncetto è fugace, giusto il tempo di sfogliare un vecchio numero della rivista "Rakam" che ne presentava gli aspetti essenziali; presto capisco, con somma delusione, che non sarei in grado di impararlo da sola e così il manuale di puncetto finisce, tra tanti altri, nella libreria del mio soggiorno. Ma non per molto: nel 2013 incontro Laura, a cui devo la lettura del nodo e del buchino piccolo. Confermato l'amore a prima vista, cresco e mi miglioro, nodo dopo nodo, facendo e disfacendo; con profonda dedizione mi immergo sempre più nel mondo di questo pizzo di cui tanto si parla ma che mai si vede fare...
C’è qualcosa di particolare dietro quel costante movimento del filo che mai si ferma e anzi si gira, si capovolge e torna indietro, in uno spazio del tutto privo di supporti e di disegni su cui aggrapparsi. Ci vedo lo scorrere del tempo, i miei mille cambiamenti, le infinite possibili strade che la vita ci invita a percorrere.




 
 
View Costantino Landino's profile on LinkedIn
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu