Rosamaria Penso - Merletto Italiano

Vai ai contenuti

Menu principale:

Rosamaria Penso

I Protagonisti > Veneto

Rosamaria Penso inizia il suo percorso nel mondo del merletto ad ago nel 1997. Nel 2006 ha ottenuto la qualificazione professionale di merlettaia, dopo aver frequentato un apposito corso della Regione Veneto.
Ha  partecipato a concorsi internazionali, tra cui la Biennale di Sansepolcro, e dal 2012 ha costituito il gruppo "Le Sacole", per il recupero e la diffusione del merletto  di Burano, in collaborazione con l'Associazione Culturale "Rosso  Veneziano".
Appassionata di storia cubana e impegnata nel volontariato, nei  suoi numerosi viaggi a Cuba è riuscita a far apprezzare l'arte del  merletto di Burano; molte sue opere sono esposte alla fondazione  Ernesto Che Guevara, al Museo del popolo del combattiente e  all'Istituto cubano di amicizia per i popoli.
L'ultima  sua realizzazione in ordine temporale è il merletto in ricordo dei  quarant'anni dell'avvio delle relazioni diplomatiche tra Italia e  Vietnam,opera consegnata ai rappresentanti diplomatici del popolo  vietnamita presso il Teatro "La Fenice" di Venezia il 9 luglio  2013.
"La mia passione  per il merletto  è  nata  fin da quando ero bambina, nella mia isola  MURANO... c'era una nonnetta, si chiamava Amantica, lavorava  curva  sul tombolo  per  conto  terzi. ..le sue mani, rese adunche dall'artrosi, volteggiavano  e mi incantavano...e poi, il mio sogno si è realizzato..."
 
View Costantino Landino's profile on LinkedIn
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu